Mihail Sirbu brilla al FIGHT CHALLENGE

11.03.2018

Sabato 10 marzo si è svolto presso il Palaferraris di Casale Monferrato (AL) il FIGHT CHALLENGE, competizione organizzata dalla X1 BOXING CASALE con unico scopo la divulgazione degli sport da ring e combattimento (Thai, Kick, K1, Boxe, Lotta e MMA).

A questa edizione il nostro amico Aldo Re (Organizzatore dell'evento e titolare della X1 Boxing Casale), presenta una card con atleti internazionali provenienti dalla Francia e provenienti da svariati Team italiani ed inoltre un incontro di Mixed Martial Arts (Arti Marziali Miste) pro, in cui il nostro atleta Mihail Sirbu (Atleta X1 Boxing Casale e Batatinha Team Casale) dovrà affrontare un atleta francese . La serata ha inizio con alcuni incontri di K1 semi e professionisti fino ad arrivare al tanto atteso quadrangolare femminile valevole per le selezioni di Oktagon.

Dopo aver assistito a svariati incontri di K1 arriva l'ora di andare negli spogliatoi insieme a Mihail, Aldo e Costantin Tatarciuc (M° di Lotta Libera) per iniziare i preparativi di rito e dopo circa 20 minuti arriva la tanta attesa chiamata del nostro atleta, il quale con molta sicurezza fa la sua entrata sul ring accompagnato da una musica rock e dalle svariate incitazioni del pubblico casalese desiderosi di assistere all'incontro. Mihail si trova di fronte un atleta francese che al suo attivo ha 3 incontri di MMA come professionista. Suona la campana del primo round, i due atleti iniziano a scambiare qualche pugno e qualche low kick in piedi ed immediatamente l'atleta francese chiude Mihail all'angolo costringendolo a lavorare in clinch utilizzando pertanto tecniche di ginocchiata e di lotta. 

Dopo qualche secondo di lotta nella fase di clinch immediatamente Mihail riesce a proiettare a terra l'avversario cadendo dentro la guardia del francese, il quale avvolge immediatamente la testa e le braccia del nostro atleta per evitare le percussioni di pugno, prontamente Mihail riesce ad oltrepassare la sua guardia arrivando in posizione di monta dove terminerà l'incontro in ground pound.

Grande risultato per l'atleta casalese che termina l'incontro in circa un minuto dall'inizio della prima ripresa.     

Sandro Spampinato: Mihail è un ragazzo con molto talento con tanta voglia di allenarsi e reputo che ha ottime potenzialità sia dal punto di vista del Jiu Jitsu Brasiliano che nelle MMA che potrebbero portarlo ad ottenere ottimi risultati a livello nazionale ed internazionale.

La sua preparazione settimanale è divisa in quattro step:

1) Preparazione fisica e funzionale, seguita dal M° Costantic Tartaruc (X1 Boxing Casale)

2) Boxe, Thai Boxe e k1, seguita dal M° Aldo Re (X1 Boxing Casale)

3) Lotta libera, seguita dal M° Constantin Tartaruc (X1 Boxing Casale)

4) Jiu Jitsu Brasiliano seguita dal M° Sandro Spampinato (Batatinha Team Casale)

La preparazione di Mihail a questo incontro ha avuto inizio circa 3 mesi fa con sessioni intensive di Lotta libera, di Thai Boxing e Grappling,

Per quanto riguarda la preparazione nella lotta a terra, Mihail è una cintura blu di Jiu Jitsu Brasiliano e si allena costantemente nel nostro Team ormai da circa 4 anni. La sua preparazione nella lotta terra è divisa in due fasi:

1) Allenamento nelle classi di Jiu Jitsu con il kimono

2) Allenamento specifico di No Gi (grappling) finalizzato alle situazioni reali che possono accadere durante una lotta di Mixed Martial Art. 

Sono molto soddisfatto del risultato ottenuto, frutto di una grande collaborazione che ormai continua da anni tra il nostro Team e la X1 Boxing Casale.Complimenti ancora a Mihail per il risultato ottenuto e complimenti ad Aldo Re per la stupenda serata organizzata in modo impeccabile che ha saputo dare ai cittadini casalesi e non parecchie emozioni.

OSS..