3 Motivi perchè devi iscrivere tuo figlio ad un corso di Jiu Jitsu

03.04.2018

Da quando ho iniziato la pratica del Jiu Jitsu Brasiliano, reputo che il movimento italiano sia cresciuto a livelli esponenziali, nel 2005 se vedevi sul tatami una cintura blu o magari una cintura viola era come vedere un marziano che arrivava da Marte, peggio ancora se questo marziano era un brasiliano.

Tenendo conto che la maggior parte dei praticanti di Jiu Jitsu in Italia che hanno iniziato nel 2005 o magari prima, non sono ormai giovanissimi, non saprei neanche io descrivervi gli enormi benefici che l'Arte Suave mi ha trasmesso e come mi ha cambiato nella persona che oggi sono, tenendo conto che ormai sono un Master!!

Quello che vorrei far capire è il motivo per cui bisogna puntare sui bambini cercando di creare una metodologia di insegnamento adatta all'età di ogni singolo bambino e cercando di capire che ogni singolo bambino che inizia a praticare Jiu Jitsu è il futuro di questa disciplina.

Tra gli enormi vantaggi che può trasmettere la pratica del Jiu Jitsu Kids voglio principalmente elencarne 3, i quali reputo siano la punta di un icerberg che consentirà di raggiungere benefici ben maggiori e che servirà nella crescita personale della vita quotidiana. Durante le lezioni uno dei concetti basilari che ogni bambino deve apprendere è il rispetto nei confronti dell'insegnante, dei  compagni di classe ed inoltre il concetto dell'umiltà deve crescere sempre di più in quanto reputo che sia la base dei rapporti umani quotidiani.

Ma ecco i 3 motivi principali per cui dovresti iscrivere tuo figlio ad un corso di Jiu Jitsu Kids:

1) Bullismo: Probabilmente alla nostra epoca non esisteva questo termine, ma sicuramente tutti noi siamo stati vittime di aggressioni e umiliazioni da parte di compagni di scuola o di gioco, oggi questo è definito "bullismo". Preparare i nostri bambini a non essere soggetti a questo tipo di aggressione è la chiave principale. Quando parlo di aggressione intendo fisica ma soprattutto verbale, pertanto i concetti che dovranno capire non sono solo tecnici ma capiranno che al litigio fisico si ha quasi sempre una alternativa ossia il dialogo che li porterà ad evitare ogni singolo attacco.

2) Esempio: Tutti noi abbiamo avuto come esempio una persona a noi cara, un genitore, un parente, una persona che abbiamo preso come esempio. L'insegnate di Jiu Jitsu Kids deve essere un esempio, una guida per il cammino di ogni singolo bambino, cercando di dare disciplina ma aiutando a superare ogni singola difficoltà sia fisica che mentale.

3) Amici: La socializzazione è uno dei fattori più importanti per la crescita di un bambino ed è incredibile come uno sport individuale può dare così tanti benefici creando amicizie straordinarie.


IL JIU JITSU E' PER TUTTI ED IL FUTURO SONO I BAMBINI!

Prenota subito la tua lezione chiedendo informazioni..